Coronavirus Nocera Inferiore – contrordine compagni, le mascherine vanno consegnate diversamente

Manlio Torquato, sindaco Nocera Inferiore

Si informa la cittadinanza che le mascherine non saranno più distribuite nei punti indicati e nelle modalità stabilite precedentemente.Nella giornata di domani 07/04/2020 vi comunicheremo le nuove modalità da seguire. Così in tarda serata recita un post di un’associazione cittadina di Protezione Civile, pochi minuti dopo è arrivata la conferma dall’addetto stampa del Comune Elia Pirollo. In poche parole, le mascherine saranno consegnate a casa dei cittadini per evitare assembramenti, quindi niente distribuzione nei punti indicati nel pomeriggio dal primo cittadino Torquato. L’Amministrazione Comunale ha deciso di procedere da domattina e per tutta la giornata sia di domani  7 aprile sia di dopodomani 8 aprile alla distribuzione domiciliare delle mascherine ( di solo tipo chirurgico) in tutta la città.La distribuzione sarà effettuata dai volontari della Protezione Civile. Pertanto non ci si dovrà portare più  presso le sedi delle associazioni come prima indicate, né al Comune.Si invita a rimanere a casa. Restano in vigore i divieti e le prescrizioni vigenti. Chi ne è già dotato è tenuto a farlo presente  ai volontari data la limitazione delle attuali scorte. Si ricorda che possono essere  acquistate presso farmacie e punti vendita che ne siano provvisti.