Coronavirus Napoli – il cardinale Sepe ringrazia l’associazione guardie giurate per la donazione di Dispositivi

Stamattina nella splendida cornice della Curia Arcivescovile di Napoli Proseguono senza soluzione di continuità le dimostrazioni di grande solidarietà da parte di enti e attività  in relazione all’emergenza Covid-19. I ‘ istituto  di vigilanza privata Security Service ente primario in Italia per la sicurezza  hanno  spontaneamente donato  dispositivi di protezione individuali quali mascherine, gel igienizzanti e guanti .
Un atto di generosità immortalato da un’immagine ad hoc, che raccoglie le guardie la polizia e l l’incaricato del vescovo dott. Caputo  che, pur distanti, si tengono per mano simbolicamente mettendosi a disposizione, anche per la loro parte, della comunità. Da applausi  il gesto delle guardie giurate , dichiara Giuseppe Alviti leader associazione guardie particolari giurate  presente all’ evento che sottolinea come le guardie  continuano a lavorare in prima linea contro il Coronavirus e a favore delle persone più deboli. Siamo davanti alle tende triage,  in giro negli ospedali di tutta Italia e Lavoriamo affinché tutto vada bene».
La benedizione solenne di sua Em. Za il Cardinale  di Napoli Crescenzio Sepe è stata espressa dal gentilissimo dott. Vincenzo Piscopo che ha anticipato che a pericolo covid  scongiurato personalmente  il Cardinale Crescenzio Sepe vorrà dedicare una pergamena di ringraziamento sia al Presidente nazionale associazione guardie particolari giurate Giuseppe Alviti  che al Presidente  della Security Service che ha dimostrato una vera imprenditoria dal volto umano.