Coronavirus – indice di trasmissione scende quasi a 1

L’indice di trasmissione del nuovo coronavirus, il cosiddetto R con zero, “è vicino all’uno (ovvero un positivo ha la potenzialità di infettare una persona) ma dobbiamo arrivare sotto il valore uno”. Lo ha detto il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro alla conferenza stampa
epidemiologica presso l’Istituto. “Dobbiamo mantenere tale indice sotto l’uno, intorno allo 0,5, con misure efficaci”. Per raggiungere invece il valore zero contagi, ha detto, “ci
vorranno mesi”.  

E’ stato raggiunto fra il 23 e il 27 marzo, più probabilmente intorno al 25, il picco dei casi di malattia da coronavirus diagnosticati ogni giorno e la discesa
dovrebbe raggiungere meno di 100 nuovi casi al giorno fra il 17 e il 27 aprile. E’ quanto indica la simulazione pubblicata sul sito MedRXiv dall’ingegnere Antonio Paolozzi, dell’Università Sapienza di Roma, e dal fisico Ignazio Ciufolini, dell’Università del Salento.