Coronavirus – Campania supera Lombardia sui contagi. L’affondo di Cirielli a De Luca

I dati di oggi – La Campania oggi risulta la prima Regione italiana per incremento di positivi al Covid 19 nelle ultime 24 ore. I dati parlano di 270 i tamponi positivi al coronavirus così come comunicato dell’unità di crisi della Regione qualche ora fa. Sono 125 relativi a rientri in regione, di cui 58 dalla Sardegna e 67 dall’estero.

“Il Piano sicurezza e prevenzione attuato dalla Campania si rivela di grande efficacia”. Lo ha detto il presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca in relazione ai tamponi obbligatori e l’isolamento domiciliare per tutti i cittadini campani di ritorno dall’estero o da territori a rischio. “E’ in atto un filtro fortissimo in aeroporto, nei porti e nei territori – ha continuato il governatore.

L'immagine può contenere: il seguente testo "CORONAVIRUS LA SITUAZIONE IN CAMPANIA REGIONE CAMPANIA TEST POSITIVI 6.729 OGGI TOTALE GUARITI 270* 413.478 DECEDUTI 16 6.882 4.412 125 casi di rientro (58 dalla Sardegna, 67 da Paesi esteri) 445 BOLLETTINO DEL 30 AGOSTO 2020 AGGIORNATO ALLE ORE 23:59 DEL 29 AGOSTO 2020 Dati ufficiali dell'Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 Protezione Civile Regione Campania"Occorre continuare così, sino all’esaurimento dell’onda dei rientri, in maniera capillare e quasi ossessiva il lavoro di individuazione dei contagi da importazione e dei contatti diretti e indiretti. E’ un lavoro essenziale per garantire il permanere delle condizioni di sicurezza e serenità conquistate nei mesi scorsi, prima delle aperture generalizzate in tutta Italia” ha concluso De Luca.

Ad Angri due nuovi casi nella serata di ieri. Si tratta di un nuovo focolaio sorto nel comune doriano. >>> Qui l’articolo <<<<

La reazione del Questore della Camera e parlamentare campano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli.

“La Campania con 270 nuovi casi positivi su 6.729 tamponi effettuati supera oggi la Lombardia (235) con 12.863 tamponi processati. La situazione è drammaticamente fuori controllo e il Governo deve intervenire subito”. Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e parlamentare campano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “Se continua così, per colpa dell’incapacità dell’amministrazione di centrosinistra guidata da De Luca, diventeremo presto una zona rossa. Come annunciato, presenterò un’interrogazione urgente al ministro Speranza di commissariare ad horas il governatore De Luca, perché è ormai evidente a tutti che non è in grado di fronteggiare l’emergenza sanitaria e quindi di tutelare la salute dei campani. Altro che modello da seguire, ha ragione Caldoro: quello di De Luca è un pericoloso fallimento” conclude Cirielli.