CORONAVIRUS / Angri – 100 anni, un compleanno speciale per nonna Apollonia

Nata nel 1920 quando la febbre spagnola tenne col fiato sospeso milioni di italiani, spegne oggi, in piena pandemia, cento candeline.

È la signora Apollonia di Angri a cui stamattina il sindaco Cosimo Ferraioli ha portato gli auguri di tutta la cittadinanza angrese. “Ho mangiato poco e buono per tutta la vita – ha detto la nonnina angrese –

Ho ascoltato i consigli di un dottore che mi disse di non ingrassare e di mangiare bene augurandomi di arrivare a cento anni”.

E così è stato. Nonna Apollonia ne dimostra anche meno di anni. Donna energica, sapiente, saggia ha ancora tanta forza e voglia di vivere nonostante il triste momento storico nel quale stiamo vivendo. Ma lei lancia messaggi di speranza.

Sì, proprio lei che ha vissuto gli anni del primo dopoguerra, i regimi dittatoriali, la seconda guerra mondiale e il secondo dopoguerra. “Affidiamoci a Dio e andrà tutto bene”.

E noi tutti vogliamo augurare a nonna Apollonia tanti auguri di un felice compleanno e ancora tanta salute. Auguri ad una donna con l’argento tra i capelli, l’oro nel cuore e tanta saggezza.

Luigi Novi / JeanFranck Parlati