Coronavirus – altri 4 decessi tra Avellino e Benevento

Un anziano pensionato di 70 anni di Flumeri e’ la sedicesima vittima del coronavirus in provincia di Avellino. L’uomo, trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Moscati il 18 marzo scorso si e’ aggravato tanto da essere trasferito il 22 marzo nel reparto di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda Moscati, per il supporto della terapia intensiva. Le condizioni del 70enne sono peggiorare ulteriormente e ieri sera il decesso.

E’ risultato poi positivo al tampone post mortem il 57enne di Mugnano del Cardinale, trasportato d’urgenza al pronto soccorso di Avellino il 24 marzo scorso con sintomi compatibili con il Covid-19 e deceduto poi il giorno successivo. A Benevento intanto sale a 2 il numero delle vittime. Ieri e’ morto un 90enne di Guardia Sanframondi, residente a Telese Terme, che soffriva di altre patologie. Altro decesso poi nel comune di Flumeri, ieri mattina, sempre nell’ospedale Moscati di Avellino; morta una 90enne, che soffriva anche di altre patologie, arrivata nei giorni scorsi ad Avellino dall’ospedale Frangipane di Ariano Irpino. Veniva da una residenza assistita per anziani di Flumeri, dove si sono registrati 5 casi di positivita’ al Covid-19, tre fra gli ospiti e due tra il personale in servizio, mentre per altre due persone si e’ in attesa dell’esito dei tamponi praticati nei giorni scorsi. Il numero di contagiati nel Sannio resta fermo a 14 casi, mentre in provincia di Avellino i positivi al coronavirus sono 187, 75 dei quali nella sola Ariano Irpino.