Coppa Italia Serie D, Portici-Nocerina 1-0

Molossi pericolosi già al  primo minuto. Angolo dalla sinistra, Liurni crossa sul secondo palo dove Poziello cicca il pallone di testa. Al 3′ Carrafiello sfonda sulla destra ed entra in area di rigore, incrocia il tiro sul secondo palo, bravo Marone a chiudere lo specchio. Becca cartellino giallo Poziello. Alla mezz’ora la Nocerina resta in dieci. Di Lollo commette un fallo di mano, secondo giallo ed espulsione. Ottima azione di Liurni sulla sinistra che mette al centro per Sorgente, il giovane attaccante però si fa murare la conclusione. Cartellino giallo anche per Carrafiello. Due minuti di recupero e tutti all’intervallo. Decisamente meglio la Nocerina, come gioco e come occasioni.

Nella ripresa, il Portici tenta subito di sfruttare la superiorità numerica.Sorgente becca giallo per simulazione. Guarracino conclude a tu per tu con Leone ma mette sul fondo. Al 5′ è rigore, Leone commette fallo in uscita su Guarracino che aveva oramai perso il pallone, sul penalty Improta si fa ipnotizzare dall’estremo difensore. Atteo serve Guarracino in area, l’attaccante biancoblu colpisce il palo prima della parata di Leone che neutralizza. Arario prova a sorprendere Leone, attentissimo il portiere, mette il pugno. A furia di tentare, i padroni di casa la sbloccano al 22′ con l’esperto Improta, che riesce per una volta a sorprendere Leone grazie al sinistro. Escono Arario e Onda, entrano Blasio e Coratella. Di Costanzo risponde con Pisani e Mincione per Liurni e Stellato. Poziello ci prova su punizione dal limite, gran risposta di Marone. Messina prende il posto di Carrafiello. Ultimissimo assalto allo scadere del recupero, sulla punizione va in avanti anche Leone, che cerca di trasformarsi in bomber ma non vi riesce. Nocerina eliminata ma a testa alta.

 

PORTICI (4-3-1-2): Marone; Liguori, Arpino, Albanese, Del Gaudio; Atteo, Nappo, Arario (73’ Blasio); Onda (73’ Coratella); Improta, Guarracino. A disposizione: Torino, Bisceglia, Mazza, Imbimbo, Cimmino, Scala. All.: Chianese.

NOCERINA (4-2-3-1): Leone; Stellato (79’ Pisani), Mannone, Campanella, Festa; Di Lollo, Landri (90’ Carrotta); Carrafiello (46’ Mincione), Poziello, Liurni (79’Conte); Sorgente. A disposizione: Scolavino, Messina, Ciampi, De Siena, Senatore. All. Di Costanzo

MARCATORI: 67’ Improta (P).
ARBITRO: Ubaldi di Roma 1.

NOTE: Spettatori 200 circa. Al 51’ Improta (P) fallisce un calcio di rigore (parato). Espulsi 39’ Di Lollo, per doppia ammonizione. Ammoniti: Nappo (P), Di Lollo, Caraffiello, Sorgente.