Coppa Italia. Disastro Benevento, eliminato dal Monza

 

Il Benevento di Inzaghi è subito fuori dalla coppa Italia. I giallorossi cadono in casa contro il Monza, formazione che milita in serie C, che vince al Vigorito per 4-3. Brianzoli subito in vantaggio con Bellusci che su punizione è più lesto di tutti i difensori sanniti a colpire di testa e infilare in rete per l’1-0. Il raddoppio poco dopo quando Brighenti si invola e, arrivato davanti a Montipò, preferisce l’altruismo servendo Finotto che segna il 2-0. Benevento nel pallone, ma a Brighenti viene annullata la terza rete per i lombardi. E’ solo questione di attesa perché nella ripresa Iacolano di prima intenzione batte ancora Montipò per il 3-0. Reazione d’orgoglio del Benevento con Tello che segna il 3-1 con stop e tiro che sono soltanto una magra consolazione. bene Kragl che prova a suonare la scossa nel finale. Tello, su cross di Maggio, trova la rete del 3-2 che riapre la partita. Il Monza, però, la chiude subito con il gol di Finotto che sfrutta un’incertezza di Montipò. Gloria, infine, a tempo scaduto per Viola dal dischetto che fa 4-3 dopo un atterramento in area di Tello. ma il Benevento è fuori.