Confettura di Fichi

Confettura di fichi 2Fichi 4

 

 

Ingredienti:

800 kg. di fichi; 300 gr. di zucchero; 1/2 limone.

Preparazione:

Pulizia dei fichi:

Lavate i fichi, privateli dell’estremità superiore e dell’eventuale lattice e poi tagliateli a metà senza sbucciarli.

Fichi 6

Ora mettete a macerare i fichi con il succo filtrato del limone e lo zucchero, per almeno 6/7 ore.

Meglio ancora sarebbe lasciar macerare i fichi almeno una mezza giornata, quindi potete iniziare a prepararli di mattina e cuocerli di sera o viceversa, lasciarli macerare una notte e cuocerla di mattina.

Trascorso questo tempo, fate in modo che i fichi bolliscano e poi man mano togliete la schiuma che si forma, per non dare modo a questa di far formare dei batteri all’interno della confettura.

Frullate i fichi con un mixer e fate attenzione perchè la confettura si addensa velocemente!

Una volta addensata, toglietela dal fuoco e conservatela subito in vasetti sterilizzati ancora bollente, così da poter permettere alla confettura di creare la gelatinizzazione.

Fatto questo potete conservare la confettura in un luogo fresco.

Se vuoi dai uno sguardo anche alla confetture di giuggiole

Gustosa!

Sai che:

Per far si che si crei un gel importante per marmellate e confetture la Pectina della frutta deve essere cotta insieme allo zucchero  e un acido, come il limone, l’ arancia o l’aceto di mele.

I frutti che contengono maggiori quantità di pectina sono gli agrumi, le mele e le mele cotogne ma soprattutto contengono maggiori quantità di pectina, le loro bucce.