Città di Nocera – Vultur, le interviste post partita

Presidente Nicola Padovano: “Ringrazio il mister e i ragazzi per la prestazione odierna. Speriamo di poter continuare su questa strada. Ringrazio il pubblico che anche oggi è stato numeroso e ha sostenuto la squadra per 90 minuti. Ciò è significativo perché vuol dire che si inizia a credere in questo progetto. Quando siamo partiti non pensavamo di arrivare a questo punto. A distanza di otto mesi abbiamo costruito una squadra importante per la categoria e speriamo di continuare su questa strada. Il finale di gara non mi è piaciuto. Potevamo fare il terzo goal”.

Mister Pasquale D’Urso (V): “Innanzitutto volevo ringraziare la comunità nocerina per l’accoglienza riservataci. Oggi abbiamo affrontato una corazzata. La fara è stata in equilibrio il primo tempo con i primi minuti a nostro vantaggio. Non siamo stati bravi a finalizzare, ma i ragazzi hanno fatto una grande prestazione. Abbiamo concesso troppo nel secondo tempo ad una squadra superiore sotto il profilo tecnico. Noi abbiamo avuto un calo nella ripresa perché in campionato abbiamo giocato domenica in una trasferta difficilissima. Un giorno in meno di recupero l’abbiamo pagato l’ultimo quarto d’ora”.

Mister Vincenzo Maiuri (C): “I primi 25 minuti abbiamo avuto qualche difficoltà non per le assenze, ma per le caratteristiche tecniche degli avversari. Poi siamo venuti fuori bene. Complimenti ai ragazzi che hanno dimostrato ancora una volta che non esiste emergenza per una squadra. Per me è stata un’ottima gara contro un avversario capolista nel proprio girone. Questo è un triangolare molto equilibrato perciò è ancora tutto aperto per tutti”. Su Majella: “Gli serviva solo il goal per sbloccarsi”.

Mariano Grillo (V): “Siamo felici della prestazione. Abbiamo fatto 60 minuti di alto livello ocntro una squadra attrezzata. Peccato per le nostre due ingenuità che hanno portato ai goal. Abbiamo retto bene, il nostro portiere è stato inattivo fino al goal di Majella. Ora dobbiamo pensare al Gravina”.

Rosario Majella (C): “Segnare fa sempre bene. Oggi abbiamo incontrato la miglior squadra dell’eccellenza. E’ stata una bella gara equilibrata. Il 2-0 ci fa ben sperare nel fututo. Siamo stati bravi. Il nostro obiettivo resta la serie D e queste vittorie fanno solo bene perché ci avvicinano al nostro obiettivo”.

Roberto Vitolo (C): “Sono molto felice per il goal. Il mister mi ha dato una grande opportunità e l’ho saputa sfruttare bene. Domenica abbiamo una gara difficile e dobbiamo prepararla bene senza sottovalutare l’avversario”.

Direttore area tecnica Giuseppe Prete (C): “E’ stata una grande prestazione. Ho visto tanto attaccamento alla maglia in una gara difficilissima. I ragazzi hanno saputo mettere in campo tanta intelligenza e sono contento di quello che ho visto. Majella sta coronando con i goal un rendimento elevato nelle ultime gare. C’è un rapporto di grande stima tra le componenti e c’è sempre il sostegno e il rispetto tra i calciatori”.