Il Questore della Camera dei Deputati, Edmondo Cirielli, nonché membro della 3° Commissione permanente “Affari esteri e comunitari” annuncia un’interrogazione parlamentare al Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, per sapere quali iniziative la Farnesina intende mettere in campo per favorire il rientro immediato in Italia di tanti connazionali, tra cui due cittadini della provincia di Salerno, impossibilitati a muoversi dalla Repubblica Federale del Brasile.

«Il Governo Pd-M5S non abbandoni gli italiani bloccati in Brasile poiché in quel Paese si sta consumando una vera e propria strage di persone affette da Covid-19. – denuncia il leader salernitano di Fratelli d’Italia, Cirielli – Gli ultimi dati sulla pandemia sono impressionanti: 555.383 casi e 31.199 morti. E le recenti dichiarazioni del presidente Bolsonaro (“Mi dispiace per le vittime del Covid, ma moriremo tutti”) fanno temere il peggio. Per questo, il Governo italiano deve intervenire subito, tramite la Farnesina e l’Ambasciata Italiana in Brasile, per organizzare, in tempi rapidi, i voli di rientro in Italia. Non si può perdere altro tempo, a rischio c’è la vita dei nostri connazionali» conclude Cirielli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA MN24