Chiude Carrefour, oltre 500 licenziamenti

E’ stata avviata la procedura per 500 licenziamenti di 32 ipermercati della Carrefour, catena francese della grande distribuzione. Aperta la procedura di mobilità per i dipendenti di Trofarello (Torino) e Borgomanero (Vercelli) in Piemonte e Pontecagnano. Ora ci saranno 45 giorni di tempo per raggiungere un accordo sindacale sulla mobilità, più altri trenta in sede ministeriale. Previste nei prossimi giorni le assemblee con i lavoratori. I sindacati chiederanno un incontro con l’azienda per conoscere il piano industriale e già minacciano nuovi scioperi, dopo quelli effettuati il 27 e 28 gennaio.