Chiacchiere colorate con e senza Bimby

Chiacchiere colorate con e senza bimby

Che si chiamino chiacchiere, frappe, cenci, bugie, la bontà è assicurata.

In Campania le chiamiamo chiacchiere e sono dei dolci fritti e croccanti, spolverizzati con zucchero a velo ma ne esistono tante varianti come quelle con sopra il cioccolato fondente, con farina integrale oppure semplicemente colorate.

Le chiacchiere possono essere realizzate in diverse forme e grandezze, io quest’anno ho voluto colorarle per portare più colori e allegria in tavola.

Con le chiacchiere colorate stupirete proprio tutti!

Ingredienti:

300 gr. di farina 00; 20 gr. di burro; 2 uova; 10 gr. di latte intero; 25 gr. di zucchero semolato; 1 pizzico di sale; la buccia grattugiata di 1 limone; olio di semi di arachidi q.b.; zucchero a velo vanigliato q.b.; 1/2 fiala di colorante per alimenti di colore rosso e 1/2 fiala di colore verde.

Preparazione:

Con il bimby:

Mettere tutti gli ingredienti nel boccale e impostare 6 minuti, modalità spiga.

Far riposare l’impasto avvolto da una pellicola per alimenti per circa 15 minuti poi, dividete l’ impasto in 3 panetti uguali.

Prendete ora un primo panetto di impasto, aggiungeteci il colorante che avete scelto ed amalgamatelo bene, infine fate così per un altro panetto perchè nel terzo non occorre.

♥Quando aggiungete il colorante ed impastate il panetto, usate dei guanti in lattice.

Fatto questo stendete in maniera sottile ogni panetto e ricavatene delle striscioline o rettangoli della lunghezza che desiderate magari aiutandovi con una rotellina o coltello e friggetele, in abbondante olio di arachidi fino a doratura ad una temperatura non superiore ai 175°.

Una volte fritte, adagiate le chiacchiere su della carta assorbente da cucina, poi passatele in un vassoio e spolverizzatele con dello zucchero a velo.

Senza bimby:

Impastate tutti gli ingredienti, formate un panetto e lasciate riposare per circa 15 minuti.

Impasto per chiacchiere

Dopo tale tempo, dividete l’ impasto in 3 panetti uguali.

Prendete ora un primo panetto di impasto e aggiungeteci, il colorante che avete scelto ed amalgamatelo bene, infine fate così per un altro panetto perchè nel terzo non occorre.

Impasto colorato per chiacchiere

Fatto questo stendete in maniera sottile ogni panetto e ricavatene delle striscioline o rettangoli della lunghezza che desiderate magari aiutandovi con una rotellina o coltello

chiacchiere verdi

chiacchiere rosse

Chiacchiere gialle

e friggetele, in abbondante olio di arachidi fino a doratura ad una temperatura non superiore ai 175°.

frittura chiacchiere

Una volte fritte, adagiate le chiacchiere su della carta assorbente da cucina, poi passatele in un vassoio e spolverizzatele con dello zucchero a velo.

Gustose!