Centrale dello spaccio scoperta a Caivano: Parco Verde, solita storia

Nel tardo pomeriggio di ieri, i poliziotti dell’antidroga della Squadra Mobile hanno notato un pregiudicato già noto sopraggiungere a bordo di autovettura che, da immediati accertamenti, è risultata priva di assicurazione RCA. All’interno del veicolo, è stato rinvenuto un involucro in plastica di colore giallo contenente 10 dosi di cocaina. A questo punto, gli investigatori hanno esteso la perquisizione all’abitazione. Una volta giunti nell’appartamento di via Tamigi, quello che i poliziotti si sono trovati dinanzi è stata una vera e propria “sala regia” dello spaccio, vista la presenza di decine di telefoni, materiale per il confezionamento, centinaia di dosi di cocaina già preparate e altre in corso di confezionamento.