Cavese-Viterbese 1-1, troppi sprechi per gli aquilotti e rigore sbagliato dagli ospiti

La sintesi alla fine è questa: al gol di Fella al 18′, ha risposto Luppi a 7′ dalla fine. In mezzo anche il rigore sbagliato da Pacilli al 47′ del primo tempo. Un punto a testa, che smuove di pochissimo la classifica di entrambe. In porta a sorpresa comincia Bisogno ma la sua partita dura una decina di minuti, s’infortuna e lascia i pali a De Brasi. La Cavese passa in vantaggio con una gran bella ripartenza. Azione di contropiede da manuale: tre tocchi e palla in porta. Recupera palla Bacchetti che serve Rosafio e manda Fella in porta con una verticalizzazione. Il numero 11 supera Valentini con un tiro sotto le gambe. Al 22′ Lia sfiora il raddoppio mettendo di poco a lato. Nel recupero della prima frazione, rigore per la Viterbese. Inserimento in area di Zerbin, che viene atterrato da Tumbarello. Dal dischetto Pacilli spiazza De Brasi ma coglie il palo. Secondo tempo, tre cambi in un sol colpo per gli ospiti, che poi utilizzano subito anche il quarto a causa dell’infortunio di Coda. Bravo De Brasi su una delle sortite laziali, meno bravo, anzi poco fortunato, Ferrara con un tiro che per poco non centra il bersaglio. Al 21′ Magrassi è protagonista di uno spreco clamoroso su assist di Fella, pallone fuori. Quattro minuti dopo sempre Magrassi alza troppo la mira. Gli sprechi si pagano. Arriva il pareggio ospite: sgroppata sulla fascia di Molinaro che supera Manetta e mette un cross basso in area che Luppi deve solo spingere in porta. Reazione Cavese: punizione di Sainz Maza, allontanata dalla difesa, pallone che arriva sui piedi di Favasuli ma il capitano mette oltre la traversa. Risposta immediata ospite: colpo di testa di  Polidori, finisce a lato. Ultima chance per gli aquilotti: Magrassi per un soffio non arriva sul cross di Sainz Maza.

CAVESE (4-3-3): Bisogno (12′ De Brasi), Palomeque, Bacchetti, Manetta, Ferrara (59′ Bruno); Lia, Favasuli, Tumbarello; Rosafio (79′ Sainz Maza), Magrassi, Fella (79′ Flores Heatley). A disp.: Silvestri, Nunziante, Buda, Logoluso, Pugliese, Castagna, De Rosa, Agate. Allenatore: Modica

VITERBESE (3-4-1-2): Valentini, Atanasov, Rinaldi (81′ Molinaro), Coda (47′ De Giorgi); Zerbin, Damiani, Cenciarelli (46′ Tsonev), Mignanelli; Pacilli (46′ Vandeputte); Polidori, Bismarck (46′ Luppi). A disp.: Thiam, Milillo, Sparandeo, Palermo, Baldassin, Artioli.
Allenatore: Calabro 

Arbitro: Donda di Cormons (ass. Dentico-Pintaudi)

Marcatori: 18′ Fella (C), 83′ Luppi (V)
Ammoniti: Mignanelli (V), Lia, Palomeque (C)