Cavese, solo un pari col Bisceglie

Al 23′ la prima grande chance. Germinale serve Maza che da pochi passi incorna la palla di testa ma indirizza centralmente I metelliani passano in vantaggio al 25′ con Germinale: scambio Spaltro-Sainz Maza sulla destra, lo spagnolo arriva sul fondo e mette al centro per il numero 18 che non sbaglia col piatto destro in scivolata. Al 43′ gol annullato al Bisceglie: tiro di Letizia che aveva superato Kucich ma sulla traiettoria c’era un calciatore in fuorigioco che ostruiva la visuale del portiere, segnalata dal guardalinee. Il vantaggio che resiste fino al 69′ quando il neo entrato Gatto sigla l’1-1, va via sul filo del fuorigioco e non sbaglia a tu per tu col portiere.  Ma tre minuti più tardi sono ancora i padroni di casa a passare in vantaggio con Matino: il difensore stacca a centro area di testa e segna il gol del 2-1. Ma non finisce qui perché al 74′ Letizia sigla il definitivo pari su rigore. Russotto sfiora il gol del 3-2 con un tiro a botta sicura ma Borghetto para a terra. Salvataggio di Matino sul tiro a botta sicura di Zibert.

CAVESE (4-4-1-1): Kucich; Matino, Rocchi, Favasuli, Nunziante (82′ D’Ignazio); Spaltro (76′ Addessi), Castagna, Matera, Russotto (82′ Sandomenico); Sainz Maza (59′ El Ouazni); Germinale. A disp.: Bisogno, Polito, D’Ignazio, Di Roberto, De Rosa, Marzorati, Addessi, Sandomenico, Guadagno, De Luca. Allenatore: Campilongo.

BISCEGLIE (3-5-2): Borghetto; Karkalis (87′ Hristov), Diallo, Piccinni; Turi, Armeno, Zibert, Rafetrainaina (46′ Abonckelet), Mastrippolito; Letizia (80′ Ebagua), Montero (61′ Gatto). A disp.: Casadei, Cardamone, Murolo, Camporeale, Spedaliere, Ferrante, Longo, Manicone. Allenatore: Mancini.

Arbitro: Bordin di Bassano del Grappa (ass.: De Angelis-Bartolomucci)

Marcatori: 25′ Germinale (C), 69′ Gatto (B), 72′ Matino (C), 75′ rig. Letizia (B)

Ammoniti: Rafetrainaina (B), Matino (C), Letizia (B), Armeno (B), Addessi (C), El Ouazni (C), Turi (B)