Cavese, Modica: “La Casertana resta forte, tocca a noi dare il massimo”

Vigilia dell’appuntamento casalingo con la Casertana. Giacomo Modica parla come al solito con franchezza: “La vittoria col Bisceglie spero abbia dato ancora più consapevolezza delle nostre qualità. Però dobbiamo restare dinamici e aggressivi, specialmente contro la Casertana, squadra piena di talento. Quindi massima concentrazione su quel che dobbiamo fare. In estate, tutta davano la Casertana per grande favorita, non ha avuto continuità ma rimane una squadra ricca di qualità. Noi? Noi cambiamo obiettivo, ci sono degli step, il primo è la salvezza, rompendo le scatole a chi era partito per vincere. Sono felice di avere questa squadra in mano, sono sempre misurato nelle dichiarazioni, ma questa squadra ha piena consapevolezza di quel che sa fare ed ha una grande società alle spalle”. Rifinitura svolta questa mattina al Lamberti dalla squadra agli ordini di Modica. Il tecnico aquilotto avrà a disposizione il portiere Vono che ha scontato la squalifica, mancheranno Silvestri e Bruno. Prima convocazione per il difensore della Berretti Fortunato. Portieri: 1 Vono, 22 De Brasi. Difensori: 2 Palomeque, 5 Manetta 19 Licata, 27 Inzoudine, 29 Lia, 33 Fortunato. Centrocampisti: 4 Migliorini, 8 Favasuli, 11 Fella, 14 Tumbarello, 15 Mincione, 16 Buda, 17 Logoluso, 20 Bettini. Attaccanti: 7 Rosafio, 9 Sciamanna, 10 De Rosa, 18 Flores Heatley, 25 Zmimer, 26 Di Fazio, 30 Dibari, 31 Di Dato. Squalificati: Silvestri e Bruno. Indisponibili: Nunziante e Agate.