Cavese, il sogno è Reginaldo

Un passato alla Fiorentina, al Parma e al Siena; un futuro che potrebbe essere ancora in Italia ma che è ancora tutto da definire. Nel destino di Reginaldo, centrocampista brasiliano classe 1983, potrebbe infatti esserci ancora una squadra italiana: il calciatore possiede il passaporto comunitario e nelle ultime settimane ha avuto contatti sia con Gaeta (società che attualmente milita nel campionato di Eccellenza) e Cavese, club campano di Serie D; Reginaldo sta cercando la soluzione migliore per continuare a giocare dopo i mesi trascorsi alla Sambenedettese: conclusa la permanenza in Brasile – dove ha indossato la maglia del Vasco Da Gama – il centrocampista era infatti tornato in Italia nel gennaio scorso proprio a San Benedetto del Tronto in Serie D.

Il suo tesseramento, però, non è mai stato perfezionato a causa di alcuni problemi burocratici relativi al passaporto del brasiliano. Ora, risolti tutti gli intoppi ed ottenuti tutti i documenti necessari, per Reginaldo potrebbe esserci una nuova occasione. Il giocatore, insieme al suo entourage, continua a cercare la soluzione migliore per il suo futuro, che potrebbe regalargli un’opportunità ancora nel nostro paese, alla ricerca della continuità dopo gli ultimi mesi passati ad allenarsi senza però scendere in campo.

Fonte: gianlucadimarzio.com