Cava de’ Tirreni – Presi due napoletani mentre rubavano pneumatici

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza – Sezione Volanti la scorsa notte hanno deferito all’Autorità Giudiziaria per tentato furto aggravato due uomini, V.G di anni 41 e D.A.G. di anni 51, originari di Napoli.

I due entrambi pregiudicati per reati contro il patrimonio, sono stati sorpresi a compiere un furto di pneumatici su un’autovettura parcheggiata in località San Lorenzo.

Gli agenti, allertati da alcuni residenti della zona, giungevano tempestivamente sul luogo e bloccavano i due uomini segnalati, che alla vista dei poliziotti avevano tentato di allontanarsi a bordo di un’autovettura, precedentemente noleggiata presso un’agenzia del napoletano.

Dai controlli effettuati e dalla successiva perquisizione personale e veicolare, gli agenti rinvenivano due sollevatori per auto, una chiave a croce e due cacciavite – attrezzi abitualmente utilizzati per lo smontaggio degli pneumatici auto -, che venivano sottoposti a sequestro. A carico dei due uomini sono state avviate anche le procedure per l’emissione della misura di prevenzione del divieto di ritorno nel comune di Cava de’ Tirreni.