Cava de’ Tirreni, maxi-rissa, forse una spedizione punitiva

Scene di ordinaria follia e violenza quelle viste ieri sera a Cava de’ Tirreni dove si è scatenata una maxi rissa. Sembrerebbe che alla base della rissa ci siano questioni sentimentali. Nella serata di ieri, tre ragazzi originari di Sant’Antonio Abate a bordo di un Audi nera sono stati assaliti da una 20ina di persone dando il via ad una maxi rissa.Il tutto sarebbe stato scatenato da questioni di gelosia. I tre ragazzi vittime del pestaggio avrebbero importunato le fidanzate degli aggressori i quali avrebbero organizzato una specie di “spedizione punitiva”. Ora i carabinieri, che conducono le indagini, stanno cercando di risalire agli aggressori attraverso la visione delle immagini delle telecamere pubbliche e private che ci sono in zona.

FONTE OCCHIO DI SALERNO