Cava de’ Tirreni – Al via il torneo di pallanuoto U13 dal 24 al 26 Luglio

La pallanuoto giovanile torna a Cava de’Tirreni. Dopo lo stop imposto dall’emergenza Coronavirus e la graduale ripartenza del mese di maggio, la Piscina Comunale di Cava de’Tirreni ospiterà il torneo di pallanuoto giovanile “Città di Cava de’Tirreni”. La competizione è riservata alle formazioni della categoria Under 13. Dal 24 al 26 Luglio, scenderanno in vasca otto squadra provenienti da tutt’Italia. RN Salerno, Dream Team Salerno, CN Salerno, Swim Academy, Pescara PN, Club Acquatico Pescara e Villa Aurelia si sfideranno per la vittoria nella vasca dell’impianto metelliano. La manifestazione è stata organizzata in collaborazione dalle società Pallanuoto Salerno e Cavasports.

Il torneo “Città di Cava de’Tirreni” si svolgerà a porte chiuse e nel pieno rispetto delle normative anti-Covid. Lo staff dell’impianto metelliano ha messo in atto tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei giovani pallanuotisti e degli allenatori delle squadre. Tutti gli spazi sono sanificati nel rispetto delle norme istituzionali e sarà garantito il distanziamento sociale: all’ingresso sono stati posizionati appositi distanziatori mentre negli spogliatoi gli atleti dovranno tenersi ad una distanza di due metri.

La manifestazione è il primo torneo che si svolgerà alla Piscina Comunale di Cava de’Tirreni dopo il lockdown. Il nostro obiettivo – hanno dichiarato gli organizzatori – è “riportare l’entusiasmo tra i giovani pallanuotisti. Il modo migliore è tornare in vasca. Sono certo che sarà un’emozione unica tornare a giocare dopo mesi di stop forzato. Ovviamente, abbiamo messo in atto tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei ragazzi che scenderanno in acqua e degli allenatori che li guideranno da bordo vasca”.