Cava de Tirreni, 41enne muore suicida, a trovarla il figlio di 10 anni

Aveva vissuto in America per anni e poi era tornata in Italia. E probabilmente quel rientro non lo aveva mai “accettato”.

E’ ancora sotto choc la città di Cava de Tirreni per la notizia del suicidio di una 41enne residente nella frazione di Santa Lucia. A. G. le sue iniziali, da tempo pare soffrisse di una forma di depressione scaturita secondo molti dal suo rientro in Italia. Ieri, probabilmente dopo averci pensato per molto, la giovane si è chiusa in camera da letto e si è impiccata con una corda legata ad una trave di legno. Il fatto è successo nelle prime ore della giornata. A trovarla, il figlio di circa 10 anni, che era andato a chiamarla per farsi accompagnare a scuola. Il marito della donna, infatti, nonché padre del bambino, era già uscito per recarsi al lavoro.

Inutili i tentativi di soccorso. Sul posto infatti sono giunte sia le ambulanze che gli esponenti delle forze dell’ordine. Tutti non hanno potuto far altro che costatare il decesso della povera donna, tra lo sgomento e la disperazione dei più.