Castellammare – Pubblicato il bando per la gestione delle spiagge pubbliche

E’ stato pubblicato ieri il bando di affidamento  per la gestione delle spiagge libere a privati  per la durata di 10 anni. La gara scade il giorno 8 luglio, termine ultimo entro cui presentare le offerte. I lotti affidati sono le spiagge “La Palombara”, “Pozzano” e “La Rotonda” che verranno dati in gestione fino al 31 dicembre 2030. Per l’affidamento i concessionari devono garantire il rispetto degli obblighi richiesti quali: l’assistenza e il salvataggio in mare e a terra con un persone esperte e abilitate, la pulizia giornaliera delle spiagge, attenendosi alla raccolta differenziata dei rifiuti. I gestori disporranno di attrezzature per la spiaggia da dare in affitto ai bagnanti con prezzi messi a punto dal Comune, assicurando che la sistemazione di sdraio e ombrelloni copra solo la metà della superficie delle spiagge, per lasciare spazio libero  a chi, invece, non voglia usufruirne. Dovranno poi abbattere le barriere architettoniche, mentre l’ingresso sarà gratuito.
Le spiagge dovranno disporre anche di servizio di elioterapia e cura del benessere della persona con un’area relax.
Saranno maggiormente vantaggiose quelle offerte che prenderanno in considerazione la qualità dei servizi offerti,  tra cui servizio navetta e parcheggio, anche in relazione a una diminuzione del traffico. E ancora servizi igienici a norma, con annesse docce di acqua calda e fredda e sistema di videosorveglianza oltre alla sorveglianza diurna e notturna.