Castellammare – Nuova Ordinanza per gestire l’emergenza Covid

Il sindaco Gaetano Cimmino ha firmato una nuova ordinanza per contrastare il contagio da Covid-19  che prevede l’obbligo di mascherina in tutti i luoghi pubblici aperti al pubblico e anche all’aperto, con la chiusura di tutti gli esercizi commerciali e pubblici fino alle ore 2.00 di notte con decorrenza immediata fino al 23 agosto 2020.

Le notizie poco confortanti rilasciate dall’Asl Na3 Sud che informa dell’abbassamento dell’età dei contagiati e i nuovi casi  registrati in Campania nelle ultime ore hanno fatto scattare le nuove misure di prevenzione e gestione dell’emergenza Covid. “Come ho già più volte avuto modo di sottolineare – afferma il sindaco –  questa è una fase critica e non possiamo assolutamente abbassare la guardia. Sono previste sanzioni fino a mille euro per chi non rispetterà le nuove disposizioni”.

In seguito all’ordinanza  n. 67 della Regione Campania si rende obbligatorio a chi abbia frequentato negli ultimi 14 giorni La Sonrisa e Villa Palmentiello a farne tempestiva segnalazione al Comune e alla competente Asl e a rispettare l’isolamento domiciliare previsto.

La stessa ordinanza regionale obbliga, fino al 31 agosto 2020, tutti i cittadini residenti in Campania che facciano rientro da vacanze dall’estero, con tratte dirette o attraverso scali o soste intermedie nel territorio nazionale, a segnalarsi entro 24 ore dal rientro al competente Dipartimento di prevenzione della Asl al fine della somministrazione di test sierologici e/o tamponi e del monitoraggio della relativa situazione epidemiologica. L’indirizzo mail a cui rivolgersi è: ds53.uopc@pec.aslnapoli3sud.it.