Castellammare. M5S: “Spiagge libere aperte senza regole e prevenzione”

La nota stampa del movimento 5 stelle di Castellammare di Stabia: Fase 2 spiagge libere aperte ma senza regole. E’ a rischio la nostra salute.

Ancora nessuna regolamentazione da parte del comune per l’utilizzo delle
spiagge libere. Con le recenti disposizioni per la prevenzione del contagio i lidi privati hanno dovuto riadattare gli spazi per garantire ai loro clienti un servizio sicuro.
Questo però non è avvenuto per le poche, ma essenziali, spiagge pubbliche che abbiamo sul nostro litorale. Il sindaco e la sua giunta non hanno ancora elaborato nessun piano per la messa in sicurezza di quelle spiagge che ogni anno ospitano centinaia di persone. La salute è fondamentale e la sicurezza dei cittadini è un dovere che l’amministrazione
deve portare avanti con rigore e tempestività. L’assenza di un adeguata regolamentazione sul corretto utilizzo delle spiagge libere darebbe luogo ad un accesso incontrollato e ad un probabile sovraffollamento delle spiagge mettendo a rischio la nostra salute. È per questo che il nostro consigliere Francesco Nappi ha recentemente presentato una mozione che impegna il sindaco e la giunta a provvedere con urgenza a questa mancanza che è una vera e propria necessità per tutti noi. Ancora nessuna regolamentazione da parte del comune per l’utilizzo delle spiagge libere. Con le recenti disposizioni per la prevenzione del contagio i lidi privati hanno dovuto
riadattare gli spazi per garantire ai loro clienti un servizio sicuro. Questo però non è avvenuto per le poche, ma essenziali, spiagge pubbliche che abbiamo sul nostro litorale. Il sindaco e la sua giunta non hanno ancora elaborato nessun piano per
la messa in sicurezza di quelle spiagge che ogni anno ospitano centinaia di persone.
La salute è fondamentale e la sicurezza dei cittadini è un dovere che l’amministrazione deve portare avanti con rigore e tempestività. L’assenza di un adeguata regolamentazione sul corretto utilizzo delle spiagge libere darebbe luogo ad un accesso incontrollato e ad un probabile sovraffollamento delle spiagge mettendo a rischio la nostra salute.

È per questo che il nostro consigliere Francesco Nappi ha recentemente presentato una mozione che impegna il sindaco e la giunta a provvedere con urgenza a questa mancanza che è una vera e propria necessità per tutti noi .