Castellammare – Al via la quarta stagione del Teatro Karol

Si è aperta ieri la quarta stagione del Teatro Karol di Castellammare di Stabia con una conferenza stampa per presentare la stagione di prosa 2020/2021. A presiedere il Sindaco Gaetano Cimmino, il Direttore del Teatro Giovanni Petrone, il Direttore Artistico Pierluigi Fiorenza e gli organizzatori Morena Pauro, Igina Di Napoli. Parte in collaborazione tra il Comune di Castellammare di Stabia, la Regione Campania, la Parrocchia di Sant’Antonio e Cantieri Viviani. Il Progetto cura la programmazione di quattro teatri di tre città: Napoli, Castellammare di Stabia e Salerno.

L’inizio della programmazione è per il prossimo 31 ottobre con un nuovo cartellone che prevede circa trenta appuntamenti tra quelli serali e quelli per le famiglie. Molto spazio sarà dato al teatro young rivolto ai giovani per invitarli a partecipare in modo attivo.

“Oggi un nuovo Cartellone è una scommessa visti i tempi e le restrizioni” – sottolinea il Parroco della Chiesa di Sant’Antonio, Don Catello Malafronte, presente alla Conferenza Stampa.

“Nel programma di quest’anno, – afferma il direttore del Teatro Giovanni Petrone – campeggia il punto interrogativo, il cui senso  è da leggersi come su un territorio incerto la cosa più importante è continuare a provarci”.