Castellabate sceglie di vivere il periodo natalizio in modo comunitario

Il Comune di Castellabate sceglie di vivere il periodo natalizio in modo comunitario, dedicando le iniziative a cura dell’Assessorato alle Politiche Sociali dell’Ente, ad attività di beneficenza e convivialità.

Si parte con le donazioni di pacchi alimentari in favore delle famiglie più indigenti, in collaborazione con la Caritas interparrocchiale della Parrocchia Sant’Antonio della frazione Lago.

Un pensiero va alla terza età attraverso la distribuzione di una strenna natalizia da recapitare a casa degli over ottantacinquenni.

Una festa verrà dedicata allo scambio di auguri con gli anziani, mercoledì 18 dicembre.

Il programma del pomeriggio di convivialità, organizzato in collaborazione con il parroco Don Roberto Guida, parte con la Santa Messa alle 16:30 nella cappella di Santa Scolastica, a seguire, nei locali adiacenti, si terrà un momento di socializzazione.

Inoltre Babbo Natale arriva in tutte le classi dell’infanzia del territorio con la donazione di caramelle ai bambini.

«Ci prepariamo a vivere il Natale con un messaggio di vicinanza alle fasce più colpite da momenti di solitudine come gli anziani, con un concreto sostegno per chi ha più bisogno e con un piccolo dono ai bambini, affinché possano sentire anche in classe la magia del periodo di festa», dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali, Elisabetta Martuscelli: «L’augurio è che tutta la comunità di Castellabate viva questo periodo con i giusti valori, genuini e caritatevoli».