Castel San Giorgio: l’inchiesta che coinvolge l’assessore mentre il sindaco fa chiarezza

Bufera politica e giudiziaria a Castel San Giorgio ? Le rassicurazioni del sindaco ci sono state, immediate e ferme nel ribadire che Castel San Giorgio non c’entra, ma intanto il quadro comincia a chiarirsi, stando alle indiscrezioni che arrivano proprio dal fronte giudiziario. Si tratterebbe di false attestazioni e la vicenda coinvolgerebbe, da indagato l’Assessore Giovanni De Caro. Le false attestazioni sarebbero il frutto di un’organizzazione che assicurava posti da bidelli o da collaboratori nelle scuole. De Caro sarebbe finitonel mirino della Finanza per un suo precedente incarico in Emilia Romagna. Nell’inchiesta sarebbero coinvolti anche i paganesi Luigi e Virginio Liguori. Insomma nessun coinvolgimento dell’amministrazione sangiorgese ma indubbiamente imbarazzo per coinvolgimento personale di un assessore in carica, roba che ha scatenato le prime polemiche politiche e che forse è destinata a lasciare il segno.