Castel San Giorgio: Lanzara nomina Lelli

Debiti e troppi dipendenti. Ora per la San Giorgio Servizi scatta l’era degli inevitabili tagli, che spetteranno al nuovo Ad Maria Lelli. La società in house avrà in lei, nominata dal sindaco Lanzara, il nuovo riferimento amministrativo, dopo che il 31 dicembre scorso il precedente amministratore, Carmine Di Leo, aveva rassegnato le dimissioni. La Lelli arriva al timone dopo che negli ultimi mesi i dipendenti che avanzano circa tre stipendi arretrati. Situazione aggravata da decreti ingiuntivi che si vanno ad aggiungere a svariati pignoramenti. Una situazione che ha spinto la Lanzara ad intervenire alla svelta con una soluzione in grado, almeno nelle idee del sindaco, di traghettare il tutto verso uno scenario migliore.