Castel San Giorgio. “Festa in condotta”, al via la V edizione il 16 Novembre

vinoincondotta“Noi siamo per un cibo buono, pulito e giusto”. E’ questo l’inno di produttori, chef e ristoratori protagonisti della festa in condotta targata Slow Food Agro Nocerino-Sarnese. L’appuntamento è per lunedì 16 novembre, a partire dalle 20.30, presso il suggestivo palazzo Calvanese di Castel San Giorgio, emozioni, sapori e odori si declineranno insieme per un nuovo momento magico. Un’occasione per parlare del territorio che accomuna chef e produttori, nelle sue mille forme: dal cibo, al buon vino, al dolce. Per la quinta edizione targat 2015, attento supervisore sarà lo chef Raffarle Vitale, ma non mancheranno le prestigiose cantine della provincia di Salerno, gli ottimi birrifici artigianali campani oltre a qualche chef “straniero”. Partecipare è semplice, si pagano 35 euro comprensivi di tessera slow food per un anno, è obbligatoria la prenotazione. Sarà possibile contattare Marco Contursi, fiduciario slow food agro nocerino sarnese, per partecipare alla serata. Un pensiero sarà rivolto ai meno fortunati, infatti, i partecipanti sono invitati a portare un pacco di generi alimentari di prima necessità che saranno devoluti alla locale mensa dei poveri.