Caso Pagani, M5S: “Città in piena incertezza politica, monitoremo la situazione”

Caso Pagani, il Prefetto di Salerno presente ricorso sulla decadenza del sindaco Alberico Gambino. Ecco le dichiarazioni del consigliere comunale M5S di Pagani Santino desiderio e della deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani.

“Apprendo da fonti giornalistiche che il Prefetto di Salerno ha proposto ricorso in merito alla decadenza del sindaco Gambino. Numerose e gravi potrebbero essere le conseguenze qualora questo venga accolto: ciò dovrebbe indurre la maggioranza a ritornare sui suoi passi e ad anteporre il benessere di Pagani alle mere vittorie elettorali. Purtroppo, contrariamente a quanto affermato da tanti esponenti di maggioranza una nuova fase di incertezza amministrativa colpirà la nostra città che, invece, avrebbe bisogno di una politica seria e da buon “padre di famiglia”, lungimirante che si sappia porre rimedio agli errori fatti dalla vecchia classe politica paganese.

Seguirò costantemente gli sviluppi della vicenda e cercherò sempre di agire nell’interesse esclusivo del popolo paganese” dichiara il consigliere comunale di Pagani, Santino Desiderio. “Quello che sta accadendo nella città di Pagani continua a preoccuparci, in quanto la comunità si trova a vivere un periodo di incertezza politica. La decisione del giudice potrebbe capovolgere, ancora una volta la situazione amministrativa Paganese. Non possiamo che confidare nella magistratura continuando a seguire con apprensione, attraverso la prefettura ed il Ministero, quali saranno i risvolti politici e amministrativi per la comunità cittadina” commenta la deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani.