Casertana-Potenza 0-0, troppe occasioni sprecate

Al 9’ D’Angelo prova a impensierire Cerofolini, palla calciata da fuori area che termina alta sulla traversa.I rossoblù partono in velocità al 14’ con palla a Starita che entra in area e prova la conclusione che esce sul fondo. Potenza che si rende pericoloso al 22’ con Isgrò che serve di testa Ferri Marini in area, Silva chiude bene e guadagna anche fallo.Allo scadere della prima frazione palo colpito da schema su punizione: Zito serve Castaldo che di testa fa la torre per D’Angelo che in girata colpisce il palo alla sinistra del portiere. L’arbitro ferma tutto per fuorigioco.Ottima azione da destra di Longo che difende palla per D’Angelo che serve per la testa di Starita che gira fuori misura.

Secondo tempo, Casertana che dopo un minuto effettua due cambi subito dopo l’infortunio di Ciriello, dentro Caldore e Origlia con anche Paparusso che si accomoda in panchina.Al 4’ errore della difesa del Potenza che regala palla a Starita che parte in contropiede, potrebbe servire alla sua sinistra Zito solo, ma preferisce calciare con palla poco lontana dal palo alla sinistra di Ioime. Magia di Castaldo al 10’ a centrocampo con lancio perfetto lungo linea per Zito, il passaggio al centro dell’area è preda della difesa che rinvia. Provvidenziale la diagonale al 72’ di Silva che ferma Iuliano. Si salva all’83’ la Casertana con Murano che calcia in area da sinistra verso destra, Cerofolini devia ma la palla resta lì, arriva Ricci che con il contrasto di Caldore manda la palla a sbattere sulla traversa.Al 1’ di recupero Castaldo chiede rigore, ma il Potenza riparte e Murano sfiora la rete con palla che esce di un nulla. Nel recupero rosso diretto per Zito per un calcione a Murano.

CASERTANA: Cerofolini, Rainone, Santoro (73’ Varesanovic), Starita, D’Angelo, Castaldo, Zito, Ciriello (48’ Origlia), Longo (62’ Adamo), Paparusso (48’ Caldore), Silva. All. Ginestra

POTENZA: Ioime, Coccia, Franca (62’ Iuliano), Ricci (88’ Dettori), Giosa, Sales, Isgrò (62’ Murano), D’Angelo (74’ Viteritti), Coppola, Ramos Borges, Ferri Marini (88’ Volpe). All. Raffaele

ARBITRO: Cudini di Fermo ASSISTENTI: Bruni di Brindisi e Laudato di Taranto

AMMONITI: Longo,(C) Sales, D’Angelo (P)

ESPULSO Zito al 92’

RECUPERO: 2’ e 5’