Casalnuovo di Napoli – Il Covid-19 ferma “Via Roma in festa”

Non basta sperare che tutto vada bene. Ci sono momenti in cui è necessario fermarsi.
Giovanni Nappi, patron della kermesse “Via Roma in festa” ha annunciato che
l’evento più atteso dell’estate casalnuovese è rinviato al 2021.

E’ stato proprio Nappi che assieme all’associazione “Una Città Che…”, qualche anno fa, dopo 37 anni di dall’ultima edizione, ha riportato a Casalnuovo una delle feste più antiche del
territorio, con edizioni straordinarie e migliaia di partecipanti. Tra gli artisti ospitati
nelle passate edizioni: i comici di Made in Sud, da Ciro Giustiniani agli Arteteca,
passando per Paolo Caiazzo e molti musicisti come Andrea Sannino, Marco Zurzolo,
Federico Salvatore, Maria Nazionale. “Le disposizioni contro il Covid-19 non ci
permettono di organizzare per quest’anno la nostra Via Roma in Festa. Il distanziamento richiesto non ci consentirebbe di proporre la manifestazione per il
numero di persone a cui le edizioni precedenti ci hanno abituati.

Troppo stretta la strada e poco spazio. Ogni sforzo sarebbe vanificato dal limitato numero di
partecipanti consentito. Ci si vede nel 2021” – sottolinea il patron Nappi.

I Cittadini di Casalnuovo e non solo, si sentiranno più soli senza “Via Roma in Festa”, ma tutti attendono con speranza e gioia luglio 2021 quando il virus sarà sconfitto e il
distanziamento forzato sarà solo un brutto ricordo.

Giuseppina Rita De Stefano