Carabinieri arrestato affiliato al clan, chiede il pizzo alle ambulanze

I Carabinieri della Compagnia Vomero hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Michele Castigli, 46enne del quartiere Arenella ritenuto affiliato al clan camorristico “Brandi – Caiazzo – Cimmino”.

La misura cautelare, emessa dal Gip presso il Tribunale di Napoli è frutto di una costante attività investigativa espletata dall’Arma sotto la direzione della Dda di Napoli. Dovrà rispondere di tentata estorsione aggravata, ai danni di una associazione operante nel trasporto di malati.