Campania. Si vota in 93 comuni per eleggere i nuovi sindaci

Il 4 marzo 2018 sono in programma in tutta Italia le elezioni politiche, per decidere la nuova formazione al governo del Paese, e le amministrative in numerosi comuni. In Campania sono ben 93 quelli in cui i cittadini saranno chiamati alle urne. Saranno sedici i comuni con popolazione legale superiore alla soglia dei 15mila abitanti, in cui si procederà con sistema maggioritario a doppio turno, di contro ai 77 con meno di 15mila abitanti. Avellino sarà l’unico capoluogo di provincia con il parlamentino da ricostituire. Ecco, di seguito, l’elenco completo delle amministrazioni che cambieranno con le consultazioni della prossima primavera provincia per provincia. Avellino:
Aquilonia
Avellino
Bagnoli Irpino
Cairano
Caposele
Casalbore
Conza della Campania
Forino
Gesualdo
Greci
Lapio
Lauro
Marzano di Nola
Mugnano del Cardinale
Quadrelle
Rocca San Felice
San Potito Ultra
Sant’Angelo dei Lombardi
Summonte
Torre Le Nocelle
Vallata

Benevento:
Arpaise
Bucciano
Castelpagano
Ceppaloni
Frasso Telesino
Montesarchio
Morcone
Ponte
Pontelandolfo
Puglianello
San Leucio del Sannio
San Lorenzo Maggiore
San Lupo
San Salvatore Telesino
Vitulano

Caserta:
Alife
Caiazzo
Cancello ed Arnone
Cellole
Galluccio
Gricignano di Aversa
Letino
Lusciano
Maddaloni
Orta di Atella
Presenzano
Raviscanina
Riardo
San Tammaro
Sant’Angelo d’Alife
Teano
Vitulazio

Napoli:
Afragola
Boscoreale
Brusciano
Caivano
Calvizzano
Casandrino
Cercola
Cicciano
Cimitile
Forio
Ottaviano
Palma Campania
Pollena Trocchia
Qualiano
San Gennaro Vesuviano
San Giuseppe Vesuviano
San Vitaliano
Sant’Agnello
Scisciano
Torre del Greco
Volla

Salerno:
Aquara
Atena Lucana
Calvanico
Campagna
Castelcivita
Giungano
Laviano
Montecorvino Rovella
Novi Velia
Olevano sul Tusciano
Pellezzano
Perito
Polla
Pontecagnano Faiano
Roccagloriosa
Romagnano al Monte
San Gregorio Magno
San Mango Piemonte
Scala