Camerota si conferma regina dell’estate insieme ai comuni della Costa del Mito

Legambiente anche quest’anno ha deciso di assegnare l’ambito riconoscimento delle 5 Vele ad una delle località turistiche più in voga e conosciute del Mezzogiorno d’Italia. «Per il quinto anno consecutivo Camerota ottiene questo ambito e prestigioso riconoscimento che non solo conferma la balneabilità e la qualità del nostro mare ma anche l’importanza dei servizi correlati che funzionano e crescono giorno dopo giorno – afferma il sindaco, Mario Salvatore Scarpitta -. Mi riferisco alla raccolta differenziata, all’accessibilità delle spiagge, al sistema parcheggi e ai riconoscimenti di comune Ciclabile e spiagge a misura di bambino con la bandiera Verde. L’anno prossimo, dopo anni di assenza, torna a Camerota anche la Bandiera Blu – annuncia il primo cittadino -. Con la messa in funzione dell’impianto di depurazione, il vessillo tornerà a sventolare lungo la nostra Costa».

«Le 5 Vele testimoniano la bellezza della costa, la suggestività delle acque e anche l’importanza del grande patrimonio culturale e archeologico presente qui a Camerota – dice l’assessore al Turismo e all’Amp Teresa Esposito -. Le nostre spiagge infinite e le nostre perle dell’area marina protetta degli Infreschi, sono da anni mete ambite per i turisti di mezzo mondo. Dopo la fase più critica di questa emergenza sanitaria, era importante ottenere le 5 Vele che sono un’ottima vetrina promozionale e rafforzano il brand Camerota già affermato e riconosciuto».