Camerota – Arrestato dopo aver estorto denaro al padre

CAMEROTA – Arrestato dopo aver estorto denaro al padre. Fermato dopo aver intascato i soldi in un bar, sotto gli occhi di una telecamera, con i carabinieri che lo attendevano all’esterno del locale. E’ accaduto ieri mattina a Marina di Camerota. Il blitz ad opera dei carabinieri della locale Stazione, diretti dal maresciallo Francesco Carelli , è scattato all’ora di pranzo. All’interno di un bar al centro della frazione del paese costiero, che già è stato teatro in passato per smascherare la condotta estorsiva di un funzionario comunale, il giovane, S.D.D. di 35 anni, di professione barbiere, ha costretto il proprio genitore a cedergli 500 euro in contanti.