CALCIOMERCATO – Il Taranto blinda il corallino Stefano Manzo

Da Torre del Greco a Taranto. Stesso scenario, città di mare ed anche temperamento e cultura della popolazione si somiglia. Forse queste le motivazioni del roccioso centrocampista che lo hanno convinto a restare. Dalla nota stampa della società, però, si evince una grande stima per il calciatore corallino:

– “La compagine ionica, attraverso il presidente Giove, il direttore generale Montella ed il responsabile area tecnica Sgrona, comunica di essersi assicurata anche per la stagione sportiva 2019/2020 le prestazioni agonistiche del centrocampista Stefano Manzo. Riferimento imprescindibile per la zona nevralgica del campo, ottime caratteristiche da interditore, ma anche ottime abilità in fase di costruzione della manovra. Il classe 90′ Manzo si è distinto nella scorsa stagione tra le fila rossoblù per la sua preziosa costanza di rendimento (oltre 25 le presenze con la maglia del Taranto) ed è sinonimo di garanzia sia in campo, ma anche nello spogliatoio dove si è messo in evidenza per la sua grande maturità, umiltà e spiccata capacità nella coesione del gruppo. Mai un atteggiamento sbagliato, mai una parola che potesse turbare l’armonia del collettivo, sempre positivo, disponibile, costruttivo ed un vero esempio per il suo impegno nel sociale come uomo, prima ancora che come calciatore. Giocatore di categoria, considerato le ormai tante stagioni disputate in serie D con organici altamente competitivi, Manzo che segue i rinnovi di Lanzolla, D’Agostino e Ferrara, ha meritato la riconferma per il proficuo lavoro svolto in riva allo Ionio” –