Calciomercato. Il difensore Pagano “ritorna in patria”? Ipotesi Savoia

Dopo un lungo e indimenticabile idillio con il Francavilla del patron Magrì, il biondo difensore, Carmine Pagano, potrebbe dire addio. Sono subentrate esigenze personali che potrebbero spingere il calciatore, originario della frazione di Boscoreale, a riavvicinarsi a casa.

Il centrale difensivo, si rilanciò nel calcio con la maglia dei canarini in Lega Pro, da allora una grande carriera in serie D. Tante le squadre che lo cercano, anche chi vuole vincere in eccellenza. Seppure remota, ci sarebbe anche la Scafatese, praticamente casa sua, ma le esigenze delle due parti sono distanti. Il San Tommaso è pronto, ma a giorni ci sarà l’incontro con il Savoia. In tal caso ci sarebbero grosse possibilità di chiudere l’accordo. Giocherebbero a favore: ambizioni, vicinanza territoriale ed esigenze.