Calcio Pomigliano Femminile – ufficializza l’acquisto di altre tre giocatrici

Il Calcio Pomigliano Femminile ufficializza l’acquisto delle prestazioni sportive di altre 3 calciatrici che andranno a rinforzare la squadra granata, pronta ad affrontare l’ormai prossimo campionato di serie B.

Giulia Ferrandi , nata a Bergamo il 30/09/1992, è una centrocampista con svariate esperienze fra il calcio a 11 ed il futsal. Cresciuta nella Primavera dell’Atalanta, veste per 14 volte la maglia dell’Italia con l’Under 17 e l’Under 19. Milita 4 stagioni col Brescia (2009/2013) vincendo una Coppa Italia, prima di un brutto infortunio. Nel 2013 passa al Calcio a 5 tra le fila della Lupe, dove in 2 anni da laterale metterà a segno 38 reti. Nelle stagioni 2015 e 2016 torna al calcio a 11 spostandosi in Inghilterra e vestendo i colori del West Ham e del Watford. Rientrata in Italia si accasa a Firenze, dove giocherà sia con la Fiorentina (vittoria scudetto e Coppa Italia in serie A) che col Florentia (vittoria campionato serie B).

Romina Pinna (1993), attaccante nata ad Olbia, è reduce da una stagione passata fra la serie A con l’Orobica e la serie B col Cittadella. Nel suo curriculum lungo 10 anni, girando l’Italia con le maglie di Atletico Oristano, Pink Bari, Luserna, Fortitudo Mozzecane, annota anche la partecipazione alla Women’s Champions League tra e fila della Torres (2012/13) ed un’esperienza estera in Women’s Super League col West Ham (2015/16). Romina arriva a Pomigliano pronta a dare il suo contributo alla causa granata.

Penelope Riboldi, esterno d’attacco nata a Brescia nel 1986, vanta una lunga militanza in serie A ed oltre 190 reti in carriera. Ad arricchire il suo palmares lo scudetto e la Coppa Italia con la casacca del Bardolino Verona, la vittoria dei campionati di serie B e A2 con l’Atalanta. Al suo attivo anche 2 presenze (1 gol) in Women’s Champions League col Tavagnacco e le 13 presenze (4 reti) fra Europei e Mondiali nelle fila azzurre dell’Under 19. Reduce dalla stagione con la Roma, non vede l’ora di mettere la sua esperienza ed il suo entusiasmo al servizio del Pomigliano.

©️Riproduzione Riservata MN24