Calcio / Napoli Femminile, nuovi arrivi nella rosa, dilaga anche il social, ecco il profilo TikTok

Alle tre giovani convocate dall’inizio per il ritiro – Giulia Franco (2001), Liliana Merolla (2005) e Aurora Penna (2005) – si aggiunge ora anche Mattea Gallo (2004). Tre indizi facevano una prova, il poker di presenze delle ragazzine “terribili” a Castel di Sangro certifica quanto il Napoli Femminile creda nel settore giovanile, che quest’anno svilupperà ulteriormente potendo far svolgere gli allenamenti di tutte le categorie alla SchianArena – lì dove si allenerà anche la prima squadra. Un modo per favorire l’integrazione tra coloro che ne compongono il vivaio e le protagoniste del team di mister Marino.

Napoli Femminile… Sopratutto social a colpi di click

Per favorire, invece, l’interazione con le nuove generazioni, il Napoli Femminile ha lanciato il proprio profilo su TikTok, il social più “attenzionato” oggi dalle ragazzine. Già presente su Facebook ed Instagram (dove ha superato i 10.000 follower da qualche giorno), il Napoli Femminile è sbarcato dunque quest’anno su Twitter e su Tik Tok per completare la sua offerta “social” che si compone anche di un canale YouTube dove vengono caricati i video più significativi dell’avventura azzurra.