Calcio – Il Codacons chede l’accesso dei tifosi negli stadi. Su 1000 posti, i 2/3 devono essere riservati agli spettatori

Dopo la decisione del Governo di permettere l’ingresso di 1000 spettatori agli stadi in occasione delle partite di calcio, il Codacons chiede che almeno il 75% dei posti a disposizione sia riservato ai tifosi.
“Se si aprono gli stadi, è giusto che la loro fruizione sia riservata in via agevolata ai tifosi – spiega l’associazione – Non è corretto infatti concedere i 1000 posti a disposizione ai soli giornalisti o agli sponsor, perché ciò determina ingiusti privilegi a danno degli utenti. 
Tutte le società del calcio, quindi, devono ammettere agli stadi almeno 750 tifosi ad ogni partita, riservando i 250 a sponsor e giornalisti, e i prefetti devono vigilare affinché non si verifichino discriminazioni a danno dei cittadini”.