Bracigliano, muore per tumore dopo aver dato alla luce una bimba

Al Ruggi è morta una trentenne di Bracigliano dopo aver messo alla luce la bimba che portava in grembo. La donna trasferita al Ruggi di Salerno dopo essere stata dimessa da alcune strutture private, è arrivata con forti difficoltà respiratorie e a rischio di aborto. I medici l’hanno tenuta sotto osservazione monitorando le condizioni della bimba fino a quando non è stato possibile procedere al parto cesareo e far nascere la piccola. Nulla da fare, invece, per la madre, morte per un tumore alla trachea.