Boscoreale today. Soldi ai vigili e complimenti dei mercatali al sindaco

Boscoreale, i fatti di mercoledì 27 maggio.

Polizia Municipale, arrivano i soldi

Polizia Municipale di Boscoreale e Amministrazione Comunale hanno l’intesa. L’accordo è stato trovato. In una riunione tenutasi nel pomeriggio di martedì è stata sbrogliata la matassa relativa al salario accessorio dei vigili urbani. Il Comune anticiperà i soldi per l’indennità da Coronavirus, ovvero 13 euro lorde. L’Ente sarà poi rimborsato dal Governo. Fuori busta, invece, arriverà l’extra per le turnazioni. Agli uomini della Polizia Municipale sarà riconosciuta l’indennità per il servizio su turni presso il Comune di Boscoreale e ciò eviterà di appiattire al mattino quella che è l’opera dei vigili urbani. Finisce così una bufera iniziata venerdì scorso, quando gli uomini del comandante Carmine Bucciero nel ricevere le loro buste paga, non hanno trovato l’indennità che gli doveva essere riconosciuta. Nulla, è bene precisarlo, riguarda lo straordinario a cui gli uomini si sono sottoposti anche durante il Coronavirus. Le ore, unitamente ad altre dipendenti comunali impegnati, in particolare quelli del Coc, saranno recuperate.

Al via domani sera Live On Boscoreale

Parte domani sera la trasmissione ‘Live on Boscoreale’ Si tratta del primo talk interamente dedicato a Boscoreale e che vedrà la partecipazione in diretta del primo cittadino Antonio Diplomatico. In collegamento anche il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli. Il numero uno della stampa regionale ricorderà il giornalista Carmine Alboretti prematuramente scomparso. L’appuntamento è per le 21 su www.reportweb.tv.

Ripartenza tra mille ostacoli

Per i negozi non è facile riorganizzarsi con le nuove norme e dopo due mesi di chiusura. Carmela Contino, titolare di un negozio di abbigliamento per bambini, racconta come sta riavviando a pieno regime la sua attività. “La difficoltà maggiore, che riguarda tutti i commercianti, è quella che porterà ad avere stock di prodotti che già sono stati consegnati prima della chiusura. Ciò obbligherà la vendita in saldo di numerosa merce”.

L’amministrazione incassa i complimenti per il mercato 

Ieri c’è stata l’apertura del mercato settimanale di Boscoreale. Il presidente dell’associazione mercatali, Francesco Auricchio, ha spiegato: “E’ andato tutto bene, come speravamo. Il Comune ha messo in atto il protocollo di sicurezza con cartelloni, segnaletica e vigilanza strettissima da parte della polizia municipale con l’impiego in prima persona del comandante Carmine Bucciero. I vigili hanno percorso l’area mercatale per tutta la mattinata, non c’è stato bisogno di redarguire le persone, tutti avevano le mascherine e rispettavano le regole. C’è ancora chi ha paura e non è stata presa sottogamba la situazione”

La fiera settimanale è ripartita anche con buoni numeri: “L’affluenza discreta di gente, per noi operatori, è stata un buon segnale. Non possiamo che essere soddisfatti e va un plauso all’amministrazione, speriamo che man mano questa emergenza finisca del tutto”.

Auricchio sottolinea anche il grande lavoro di preparazione svolto nella giornata di lunedì’ per mettere l’area in sicurezza: “A Boscoreale ci sono due bagni per le donne, due per gli uomini e due per i disabili. Collaboriamo tutti per la pulizia, anche se il Comune il giorno prima ha sanificato l’area, cosa che farà ogni lunedì”.

Servizio di Luigi Capasso e Alina Cescofra