Boscoreale. “Pastorale Vesuviana” di Tonino Scala: presentazione libro giovedì 30 gennaio

Boscoreale. Nuovo appuntamento con l’Associazione Culturale Il Nuovo Vesuvio, che nell’ambito della settima edizione dell’evento “Boscoreale e i suoi tesori culturali” ospiterà giovedì 30 gennaio 2020 la presentazione di “Pastorale Vesuviana”, l’ultima lavoro editoriale di Tonino Scala. L’incontro è in programma alle ore 19.00 in Via Papa Giovanni XXIII, 26. A discuterne con l’autore Nicola Palomba, dell’Associazione Culturale Il Nuovo Vesuvio, e la giornalista Marina Indulgenza.

Tonino Scala in “Pastorale Vesuviana” (Utopia Edizioni), con un linguaggio diretto, dai toni crudi e fin troppo “realistici”, ci sbatte in faccia, come uno schiaffo o un pugno allo stomaco, le esistenze di chi ha perso la speranza e si trascina in un mondo in cui “lo strano, spesso, si confonde con l’ordinario”, un mondo in cui i ruoli si sovvertono ed essere vivi sembra quasi una condanna da espiare per chissà quale colpa.

Tonino Scala (Krefeld, Germania, 1974) è scrittore, sceneggiatore, giornalista pubblicista e politico. Sposato, due figli, scrive per non andare in analisi. Ha collaborato e collabora con molte testate giornalistiche., ha fondato Sinistra e Mezzogiorno, già Presidente della Commissione Speciale Regionale Anticamorra, è autore di diversi saggi, romanzi e libri di narrativa per ragazzi. Da “Felicissime Condoglianze” è stato tratto un lungometraggio con la presenza di Sandra Milo. Il suo ultimo romanzo “Ed è subito sera”, la storia di Dario Scherillo vittima innocente di camorra, è diventato un film di cui è sceneggiatore, che vede Franco Nero tra i protagonisti.