Boscoreale, nuovo caso di positività

18

Salgono a due i casi di positività al Coronavirus a Boscoreale.

E’ pervenuta da poche ore la notizia dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Na3.              Si  tratta di un concittadino proveniente dall’estero, risultato positivo e sottoposto a quarantena.

Il sindaco Antonio Diplomatico rinnova l’invito a rispettare le norme anticontagio: indossare la mascherina e lavare frequentemente le mani.

Purtroppo scene di assembramenti fra persone prive di mascherine, soprattutto nelle piazze cittadine, sono quotidiane.

A Piazza Vargas nessuno dopo le 18  indossa la mascherina. I pericoli, però, sono anche altri. Motocicli elettrici scorrazzano sulla piazza che ieri sera era al buio, non curanti di anziani e bambini. Questi ultimi sempre più in pericolo quando girano in bici a causa dell’acqua della fontanina che si riversa sulla piazza. Il consigliere Gaetano Campanile aveva garantito nei giorni scorsi che la fontana sarebbe stata girata verso l’esterno della piazza. Ora speriamo che i giorni non diventino settimane, mesi, anni… Se qualcuno si fa male sarà il Comune a pagare.

 

Niente mascherine anche all’esterno del circolo ‘caccia e pesca’ di via Croce, diventato sede di uno dei comitati elettorali di Mario Casillo.  I locali interni sono adesso oggetto di ristrutturazione.

Se per qualcuno l’uso della mascherina è diventato un optional, per altri è diventata una sana consuetudine. Infatti non mancano scene di cittadini coscienziosi e responsabili che all’esterno di negozi invitano gli altri all’uso della stessa ed al rispetto delle distanze.

Alina Cescofra