Boscoreale. Nuovi miglioramenti al Plesso Salome della scuola Cangemi

Meglio tardi che mai. Mentre il mondo si evolve ed è pronto a connettersi in 5G, con alcune città italiane già predisposte alla connessione globale, al plesso Salome dell’Istituto Comprensivo 1° Cangemi di Boscoreale arriva la fibra. Tutto ciò fa pensare alle condizioni ereditate dalla dirigente scolastica Carmen Guarracino che sta letteralmente, passo dopo passo, rendendo la scuola quanto più funzionale possibile. Ma se soltanto oggi al plesso Salome possono connettersi è stato grazie all’impegno profuso da uno solo dei componenti del consiglio d’istituto della rappresentanza dei genitori, ovvero Oreste Mancini, riuscito in appena un mese a mettere d’accordo scuola e azienda telefonica alla stipula di quella che risultava anche essere l’offerta più vantaggiosa sul mercato per la dirigente. Venerdì, intanto, è prevista la prima riunione per l’opera di ristrutturazione della scuola Cangemi alla quale parteciperà la dirigente scolastica con i vertici dell’amministrazione comunale per iniziare a calendarizzare il programma attraverso il quale saranno effettuati i lavori. Servirà, inevitabilmente, la collaborazione delle altre scuole del territorio, alcune delle quali già interessate recentemente da lavori che dovranno agevolare gli alunni della Cangemi rendendo minimi i disagi.