Bocce, la Campania stravince la Regional Cup

La Campania ha vinto la prima edizione della Regional Cup, sconfiggendo in un’interminabile finale, terminata 12-11 ai tiri a pallino (i calci di rigore della specialità raffa), l’Emila Romagna. L’innovativa manifestazione a squadre, introdotta quest’anno dalla Federazione Italiana Bocce, si è svolta dal 21 al 23 giugno, a Sondrio, e ha visto quindici regioni contendersi l’ambito titolo. Ciascuna rappresentativa in gara, come previsto dal regolamento, annoverava tra le sue fila tre giocatori senior, due donne e due giovani Under 18. A portare la Campania sul tetto d’Italia è stata la selezione, guidata dal tecnico Onofrio Cassese, e composta da Francesco Santoriello, Alfonso Mauro, Domenico Palumbo, Maria Carmela Parisi, Gerarda Rescigno,Pasquale Sequino (U18) e Giuseppe Caliendo (U18); ad accompagnare la squadra, in qualità di dirigente, inoltre c’era il Vicepresidente della Fib Campania, Doriana Rescigno.