Blitz del Movimento Nazionale contro Conte: esposto striscione polemico

A San Valentino Torio, in provincia di Salerno, il Movimento Nazionale hanno inteso contestare aspramente il nuovo DPCM appena varato dal presidente Conte. “Il nuovo DPCM è una cagata pazzesca, questo il contenuto dello striscione affisso dai militanti.
“Il nuovo provvedimento – ha spiegato Ivano Manno, portavoce sud del Movimento Nazionale – dà l’ennesima, inaccettabile, stangata alle attività commerciali, imponendo una stretta a palestre, piscine ed attività ristorative che, pur parziale per queste ultime, condanna definitivamente la già provata economia del territorio salernitano e del sud in genere.
Da oggi – conclude Manno – non siamo più disposti a tollerare supinamente la situazione, che con ragionevole certezza porterà a breve ad un nuovo Lockdown generalizzato. Questo striscione è solo l’inizio della nostra lotta per ridare dignità a lavoratori ed imprenditori”.