Beni culturali, cancellato il silenzio-assenso

“Tutelare i beni culturali è molto importante”- accolgo con soddisfazione il provvedimento del Ministro Alberto Bonisoli sullo stop al silenzio assenso dopo tre mesi. I proprietari non potranno proseguire nemmeno dopo 90 giorni di silenzio da parte della Soprintendenza, per i lavori nelle zone dove vige la tutela per i beni culturali. – dichiara la deputata del Movimento 5 Stelle Virginia Villani membro della Commissione Cultura della Camera dei Deputati – Il nostro obiettivo deve essere quello di tutelare i beni paesaggistici, storici, culturali del nostro territorio. Lo scopo è di fare in modo che l’approssimazione della macchina amministrativa non vada a minare in maniera pericolosa la bellezza architettonica ed artistica italiana. La conservazione dei beni culturali e la loro tutela rappresentano i motori con cui dobbiamo essere in grado di salvaguardare il nostro futuro. È la cultura rappresenta la vera ricchezza del BelPaese”.